19 Settembre 2018
[]

la storia
percorso: Home

La Storia

Istituto Comprensivo L. Da Vinci
La scuola di Castelfranco di Sotto ha seguito, nella sua evoluzione, la storia delle scuole italiane, ed è stata fortemente condizionata dallo sviluppo economico e dai flussi migratori che si sono succeduti nella nostra zona.
Le scuole elementari, istituite dalla seconda metà dell'Ottocento, risultavano situate in via D'Azeglio, al primo piano dell'edificio dell'attuale farmacia Comunale, a metà del secolo successivo.
L'aumento della popolazione portò alla costruzione del plesso "Guerrazzi" in via Magenta e si adibirono le aule di via D'Azeglio a scuola media.
Con la forte immigrazione degli anni '60, le aule di via Magenta non erano più sufficienti, così alcune classi elementari furono temporaneamente sistemate nell'attuale caserma dei Carabinieri e in altri locali della vecchia sede di via D'Azeglio, dove alcune classi sono rimaste fino all'anno scolastico 1994/95, quando l'ampliamento del plesso "Guerrazzi" ha consentito di riunire tutta la scuola elementare in un unico edificio.
Nel 1972 furono costruite le scuole medie "Leonardo da Vinci" di piazza Mazzini che accoglievano solo le sezioni di lingua inglese, mentre quelle di lingua francese condividevano, con le scuole elementari, le aule in via D'Azeglio. L'edificio di piazza Mazzini ha subito successivi ampliamenti, accogliendo anche per alcuni anni le classi quinte elementari del plesso "Guerrazzi".
Dall'anno scolastico 1999/2000 tutte le scuole del Comune sono riunite in un unico Istituto Comprensivo, costituito dai due plessi di scuola dell'Infanzia del Capoluogo e di Villa Campanile, dalle scuole elementari "Guerrazzi" e "Pascoli" (Orentano) e dalle scuole medie "Leonardo da Vinci" e "Pascoli" (Orentano).




[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata